Allerta arancione su Puglia, Calabria e Sicilia

L’area di bassa pressione in transito sul Bacino del Mediterraneo, già responsabile di un peggioramento del tempo sulle nostre regioni meridionali, continuerà nelle prossime ore a determinare condizioni di tempo perturbato su gran parte del Sud Italia, con precipitazioni anche a carattere temporalesco, specialmente sull’area ionica.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso nella giornata di ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di venerdì 10 novembre, precipitazioni sparse, anche a carattere di temporale di forte intensità, su Basilicata e Puglia, specialmente sui settori ionici. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento

Allegati:
Scarica questo file (Messaggio_e_avviso_del_10_11_2017.pdf)Scarica l\'avviso[ ]1379 kB