Entro il 16 giugno 2015 deve essere effettuato il versamento della I rata d'imposta per l'anno 2015. L'imposta grava sui fabbricati (ad esclusione di quelli adibiti ad abitazione principale e relative pertinenze, dei fabbricati rurali ad uso strumentale), le aree fabbricabili ed i terreni agricoli ed è a carico: del proprietario o titolare del diritto di usufrutto, uso o abitazione ; del superficiario; dell'enfiteuta; del locatario finanziario; del concessionario nel caso di concessione su aree demaniali

 L’imposta deve essere versata per l’anno in corso in due rate:

- la prima rata entro il 16 giugno 2015;

- la seconda rata entro il 16 dicembre 2015;

Scarica l'avviso (formato pdf)