Ai sensi dell'articolo 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 (Testo Unico degli Enti Locali), nel rispetto dei principi fissati dalla legge e dello statuto, il comune  adotta regolamenti nelle materie di propria competenza ed in particolare per l'organizzazione e il funzionamento delle istituzioni e degli organismi di partecipazione, per il funzionamento degli organi e degli uffici e per l'esercizio delle funzioni.
I regolamenti sono approvati dal Consiglio Comunale e disciplinano le materie ad esso rinviate dalla legge e dallo Statuto.
E' di competenza della Giunta l'adozione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal Consiglio.